Miglior Tritaghiaccio 2018 [Guida all’Acquisto]

///Miglior Tritaghiaccio 2018 [Guida all’Acquisto]

miglior tritaghiaccio
Quante volte, in estate, ti è capitato di desiderare fortemente una bella granita che potesse rinfrescarti dopo una giornata al mare con la tua famiglia?

A me? Molte.

Mi sono ritrovato più volte desideroso di qualcosa di così fresco da spezzarmi il fiato, sarei sceso a patti con il diavolo per ottenerlo.

Stufo di dover sempre ad arrangiarmi con alternative che mi lasciavano vagamente deluso, mi decisi ad acquistare un Tritaghiaccio e, mai scelta fu migliore.

Perché comprare un Tritaghiaccio?

Quando si tratta di rinfrescare la giornata il tritaghiaccio è l’elettrodomestico perfetto per la nostra salvaguardia contro il caldo opprimente dei mesi estivi.

Questo elettrodomestico permette di tritare in pochi secondi il ghiaccio, sia in piccole che in grosse quantità, che manualmente richiederebbero tempo,forze e pazienza.

Potrete sfruttare il ghiaccio tritato nella preparazione di granite alla siciliana o grattachecche alla romana, potrete refrigerare in modo adeguato i vostri cocktail alcolici o analcolici. Persino un mojito può diventare migliore sostituendo i cubetti di ghiaccio alla granella.

Alcuni modelli permettono di inserire assieme al ghiaccio anche altri ingredienti come sciroppi,alcolici o bevande, l’ideale per le feste.

Ma non si tratta solo di questo. Anche in cucina, questo elettrodomestico fa la sua scena permettendoci di per refrigerare e presentare con stile i piatti di pesce e di crostacei oppure per servire alla temperatura ideale una bottiglia di spumante.

Perché ho bisogno proprio di un Tritaghiaccio?

Cocktail alcolici o analcolici, granite e sorbetti. Sono molte le varianti nelle quali andremo ad usare il nostro ghiaccio tritato, specialmente in estate. Avere nella vostra abitazione una macchina che ci permette di produrre in poco tempo la quantità di ghiaccio desiderata è l’ideale per organizzare feste stupendo gli invitati con un buon mojito o con una qualsiasi granita, l’ideale per rinfrescarsi.

Detto ciò, questo è sicuramente un articolo che non può mancare da casa vostra, e noi siamo qui, per guidarti al miglior modello adatto al vostro caso, tra la vastissima gamma che offre il mercato!

Prodotti consigliati

Foto Nome e Modello  Tipologia
RGV Mojito Junior -
Vedi PrezzoElettrico
Ariete 00C007800AR0 -
Vedi PrezzoElettrico
MACOM 861
Vedi PrezzoElettrico
Princess 282984 -
Vedi PrezzoElettrico
Tritaghiaccio A Mano
Vedi PrezzoManuale

1. RGV Mojito Junior– Top di Gamma

RGV Mojito Junior si presenta con il titolo Top di Gamma di questa classifica, scelto da tantissimi utenti e soprattutto come uno dei migliori tritaghiaccio attualmente in circolazione nel mercato.

L’elemento principale che ha colpito vari consumatori è il tipo di tecnologia innovativa che permette non di tritare il ghiaccio, ma bensì di spaccarlo, a differenza di molti altri tritaghiaccio, in modo da renderlo unico nel suo genere. In questo modo le scaglie si rivelano più resistenti alla liquefazione e il ghiaccio dura di più.

E’ l’ideale per poter preparare un mojito con cui stupire gli amici, o anche un semplicissimo piatto a base di pesce crudo.

A causa delle scaglie di ghiaccio troppo grosse, non è proprio l’ideale per le granite.

Ogni volta che si acquista un elettrodomestico da cucina, dobbiamo sempre tenere conto dei materiali che vengono utilizzati per la costruzione del prodotto. Difatti, il nostro gioiellino può vantare di una struttura completamente in acciaio inossidabile assieme a parti in plastica come l’imbuto di carico e la vaschetta di raccolta.

Ci troviamo davanti a un elettrodomestico con un design assai accattivante, che lo inserisce in modo armonioso in qualsiasi contesto esso venga situato.

Pro
  • Design accattivante e completamente costruito in acciaio inox.
  • Prestazioni notevoli con possibilità di ottenere il ghiaccio tagliuzzato.
Contro
  • Non proprio l’ideale per la realizzazione di granite a causa delle scaglie grossolane.

2. Ariete Sweet Party Time Granita – Adatto alle granite

Dopo aver parlato di un prodotto ideale soprattutto per i drink, è arrivato il turno di un made in italy veramente eccezionale in ambito di granite, uno dei tritaghiaccio più apprezzati dalla clientela.

Progettato principalmente per lavorare piccole scaglie di ghiaccio grazie a un set di lame in acciaio inossidabile, Ariete è l’ideale per la preparazione di granite da degustare nelle giornate più calde, rendendo felici ospiti e bambini.

Ciò che ci ha colpito di più di questo prodotto è la silenziosità del motore di questo elettrodomestico, permettendoci di tritare in poco tempo una discreta quantità di ghiaccio, producendo una leggera vibrazione che non andrà ad importunare ospiti o vicini di casa.

La forma della bocchetta di uscita del prodotto tritato è stata studiata per permetterti di versarlo direttamente nel bicchiere,evitando il passaggio inutile di doverlo spostare dalla vaschetta rischiando di scongelarne una parte.

Il design di questo articolo ci riporta con la mente alla visione delle vecchie gelaterie americane viste e riviste nei film.

Il corpo dell’elettrodomestico invece, è completamente in plastica, ma nonostante ciò riesce ad essere un prodotto solido, senza incidere troppo sul peso.

I vari componenti possono essere smontati in modo semplice ed intuitivo, grazie a ciò i vari pezzi possono essere lavati e puliti prima del prossimo utilizzo.

Pro
  • Silenziosità.
  • Adatto alle granite.
  • Design retrò
Contro
  • Fa fatica a lavorare il ghiaccio di grandi dimensioni

3. MACOM 861 – Ghiaccio a fiocchi di neve.

Se ti piace organizzare feste con i tuoi amici, dimostrando loro di essere un buon barman, il tritaghiaccio è uno strumento che non può mancare nel tuo repertorio. Infatti, grazie a questo elettrodomestico, puoi tagliuzzare in piccole parti il ghiaccio e aggiungerlo ai cocktail, per creare un risultato perfetto.

Ci sono diverse ragioni per cui dovremmo tenere in considerazione il tritaghiaccio Macom. La sua capacità di tritare il ghiaccio in un modo assai particolare, rendendo i cubetti dei fiocchi di neve è, per l’appunto, una di quelle.

A differenza di altri modelli, questo tritaghiaccio è molto più versatile degli altri, difatti ci permette di versare il ghiaccio tritato direttamente nel bicchiere, evitando così il passaggio dal contenitore integrato.

L’utilizzo è molto semplice e alla portata di tutti, basta inserire i cubetti di ghiaccio nel pratico contenitore, per poi richiuderlo ed avviarlo. Grazie all’interruttore ad impulsi, possiamo controllare meglio l’operazione di tritatura.

Dotato di lame in acciaio inossidabile, permettendo così la pulizia delle lame assieme a tutto il dispositivo.

Inoltre, grazie al suo design compatto con una impugnatura molto pratica, il nostro tritaghiaccio ci permette diverse ore di utilizzo, così da non stancarci facilmente durante l’uso prolungato.

Purtroppo però, la capienza del serbatoio è assai ridotta, e basta solamente per una granita/drink.
Pro
  • Piccolo e non ingombrante.
  • Ghiaccio a fiocchi di neve.
  • Non occorre prelevare il ghiaccio dal serbatoio, basta solamente posizionare il bicchiere sotto il tritaghiaccio
  • Economico.
Contro
  • Capienza del serbatoio abbastanza ridotta.

4. Princess 282984 – Rapporto Qualità/Prezzo

Articolo molto particolare ma comunque ottimo nel suo genere, Princess 282984 è un tritaghiaccio dalle dimensioni abbastanza ridotte, quindi si può facilmente riporre poichè non occupa molto spazio.

Per chi ama la maneggevolezza e le chiacchiere con gli amici mentre il proprio elettrodomestico si presta a tritare il ghiaccio, Princess 282984 si può definire un prodotto veramente interessante soprattutto grazie al suo prezzo competitivo.

Grazie a questo prodotto avrai dei pezzi di ghiaccio di forma piuttosto irregolare.

Una volta pronto potrai utilizzarlo sia per delle granite aggiungendo i vari sciroppi che preferisci oppure puoi utilizzare il ghiaccio tritato per la preparazione di drink, alcolici o non.

A causa della sua modesta capienza, è adatto fondamentalmente all’uso domestico in quanto non è possibile tritare igenti quantità di ghiaccio.

Un altro uso che potrai fare del ghiaccio tritato è con il pesce crudo, creando un letto su cui poter posizionarlo.

Il design di questo prodotto si adatta bene anche agli ambienti più moderni, soprattutto grazie al suo colore argenteo; la struttura esterna si può pulire facilmente con un panno umido, mentre le parti smontabili, come il contenitore, si possono lavare immergendole in acqua.

Come già accennato, non è possibile tritare grandi quantità di ghiaccio contemporaneamente, sia per le dimensioni che per la potenza, che è di 55 watt.
Pro
  • Prezzo competitivo.
  • Veloce.
Contro
  • Serbatoio non molto capiente.
  • Potenza eccessivamente bassa.

5. Tritaghiaccio A Mano

Dopo aver trattato esclusivamente di Tritaghiaccio Elettronici, adesso è l’ora di parlare di quelli manuali, con questo prodotto della casa Rigamonti.

I tritaghiaccio manuali, a differenza di quelli elettronici però, richiedono uno sforzo fisico e una piccola dose di tempo, e delle volte durante la tritatura del ghiaccio, soprattutto se in grandi quantità, si rischia di sciogliere quello lavorato in precendenza.

Ideale per mojito e granite, questo articolo della casa Rigamonti è il migliore che può esserci sul mercato dei tritatori manuali.

E’ dotato di lame in acciaio inox per garantire la massima capacità di potere triturante possibile senza intaccare la solidità e la superficie di ogni singola lama.

E’ capace di tritare fino a 5-6 cubetti di ghiaccio insieme dalle dimensioni mediocri, proponendo come risultato un ghiaccio fino ed omogeneo.

E’ un prodotto dalle fattezze piccole, che occupa poco spazio e allo stesso tempo è abbastanza robusto per permetterne l’utilizzo.

Pro
  • Piccolo e robusto.
  • Capace di tritare dai 5 ai 6 cubetti insieme.
Contro
  • Manuale.
  • Molti consumatori si lamentano che non sia esattamente l’ideale per Mojito.

Guida all’Acquisto

miglior tritaghaiccio

Drink,granite,sorbetti, sono tante le occasioni per cui un tritaghiaccio può esserci utile, specialmente durante il periodo estivo. Avere una macchina che tagliuzza il ghiaccio in pochi secondi è la gioia di chi ama gustarsi qualcosa di fresco, specialmente d’estate.

Ma come funziona?

Utilizzare un tritaghiaccio è una pratica molto semplice, che ci permette di salvare tempo ed energie inutili dallo sminuzzare il ghiaccio manualmente. Sì inseriscono i cubetti nell’apposito spazio, per poi chiudere il coperchio ed avviare l’elettrodomestico, et voilà, ecco che otterremo il nostro ghiaccio sminuzzato.

In commercio sono davvero tanti i modelli che si possono trovare: elettrici, manuali e semi-manuali, andiamo a vedere assieme le differenze tra questi.

Elettrici: sono probabilmente il modello più conveniente e diffuso, il funzionamento è automatico e gli unici due processi che andremo a compiere sono l’inserimento e la rimozione del ghiaccio.

Manuali: richiedono un certo sforzo e una quantità di tempo impiegata, e sono probabilmente quelli più scomodi.

Semi-manuali: vengono azionati in modo manuale, ma grazie al motore elettrico all’interno il processo viene facilitato. Solitamente rispetto ai modelli Elettrici sono meno ingombranti.

Ma, quali sono gli aspetti che bisogna tenere in considerazione, oltre a quelli citati sopra, quando si decide di acquistare un tritaghiaccio?

  • Materiali: i tritaghiaccio proposti nel mercato vengono prodotti in due tipi di materiale differente, acciaio o plastica. I primi sono più resistenti e costosi, mentre i secondi sono una tipologia di modello più economico, ma comunque non da scartare. Nonostante ciò, una caratteristica necessaria per una durata nel tempo del prodotto è essere fornito di lame in acciaio inox.
  • Capacità: di quanto ghiaccio si ha bisogno? Questa è la prima domanda da porsi quando si valuta questo aspetto dell’elettrodomestico. Esistono vari modelli con diverse capienze, tutto sta al nostro fabbisogno di ghiaccio nelle nostre giornate.
  • Potenza: la velocità e la quantità di ghiaccio tritati dipendono dal wattaggio dell’elettrodomestico, più il wattaggio sarà alto, maggiore sarà la potenza e la velocità in cui ilnostro ghiaccio viene tritato.
  • Dimensioni: spesso, i modelli capienti risultano essere molto ingombranti. Prima di riflettere sull’acquisto, bisogna valutare lo spazio libero in cucina e la frequenza di utilizzo dell’elettrodomestico.

Molte volte possiamo trovare, specialmente nei tritaghiaccio elettrici, qualche funzionalità extra, come una spia luminosa oppure la possibilità di inserire insieme al ghiaccio altri ingredienti per ottenere il prodotto finale come granite, drink o bevande fresche, senza troppi passaggi.

Se si vuole una prospettiva maggiore di ciò che si può preparare con un tritaghiaccio, i nostri amici di GialloZafferano hanno racchiuso tantissime ricette qui.
Sommario
Data Recensione
Prodotto Recensito
Tritaghiaccio
Voto dell'Autore
51star1star1star1star1star
2018-03-18T20:49:42+00:0018 marzo 2018|0 Comments

Rispondi